3
Posted 6 Gennaio, 2014 da Stuart Torres in Patrimonio
 
 

Quirigua

Informazioni generali

POSIZIONE: I Amates comune, Izabal.
ORE: 8:00 - 16:30 (Lunes a Domingo)
RACCOLTA DI REDDITO: Secondo la decisione del governo 282-2007
NAZIONALE: Q 20.00
ESTERO: Q 80.00
quirigua2

Informazioni importanti Site

POSIZIONE GEOGRAFICA: coordinate 15 ° Nord latitudine e longitudine 16'23 .4'' Ovest 89 º 02'31 .1'', ad un'altezza di 75 m sopra il livello del mare dell'Oceano Atlantico.
TEMPORADALIDAD: Classic Città (250 d. C. alla 900 d. C.)
REGISTRAZIONE DATA DEL PATRIMONIO CULTURALE
UMANITÀ: 31 Ottobre 1981.

Riscoperta ANNO: 1841, John Stephens fa, quando la prima descrizione del sito e ha pubblicato i primi disegni di Frederick Catherwood scie E ed F nel suo libro "Incidenti di Viaggi in America Centrale, Chiapas e Yucatan ".

Descrizione della Città:

L'area protetta ha una trentaquattro ettari (34 ha) che non sono stati modificati dal 1910, quando la United Fruit Company, proprietario di un grande tratto di terra per piantare banane, dichiara questo come una zona di riserva, dove anche un residuo di foresta umida è conservato subtropicale, che serve come rifugio per molte specie di flora e fauna della regione (Figura 2).

Il sito archeologico di Quirigua era un piccolo centro del classico periodo Maya Lowlands situato nel sud-est del Guatemala. Fondato nel 426 d. C come porto commerciale grazie alla sua posizione strategica sulla riva nord del fiume Motagua, che ha permesso la sua residenti l'accesso diretto ai diversi prodotti e merci di scambio, come l'ossidiana, Quetzal piume, basalto e l'accesso alle fonti di giadeite e connessioni commerciali o reti che il fiume offerto dalle Highlands del Guatemala presso la costa caraibica.

L'importanza della cultura Quirigua è che pur essendo un piccolo centro e non l'architettura monumentale, ha una delle più grandi piazze della zona Maya, così come la scultura più impressionante, con il più alto monumento scolpito (Estela E) è stato registrato ad oggi in Mesoamerica.

Ecco perché il 31 Ottobre 1981 UNESCO, Quirigua ha ceduto il posto per la categoria dei Beni Culturali, tenendo conto dei seguenti criteri:

  1. Rappresentano un unico risultato artistico o estetico, un capolavoro del genio creativo umano.
  2. Hanno esercitato grande influenza, durante un particolare periodo o in un'area culturale del mondo, nei campi dell'architettura, arti monumentali, urbanistica e progettazione del paesaggio.
  3. Essendo un eccezionale esempio di un tipo di struttura esempio che illustra un periodo significativo della storia. Ha condiviso con Copan di dominio e di controllo rotte commerciali di approvvigionamento di materie prime (y obsidiana) nella preparazione di articoli cerimoniali. Il sito archeologico è composto dal Gran Plaza, Acropoli, Piazza palla Gioco, Questo Gruppo, Gruppo Sud e una straordinaria collezione di monumenti scolpiti (stele, Altares zoomorfos y).

La Gran Plaza è composto di monumenti scolpiti e piattaforme a vita bassa che limitano lo spazio pubblico. L'Acropoli di Quirigua è un insieme di tipo palazzo edifici che probabilmente fungevano da locali amministrativi o residenziali che sono distribuiti intorno ad un cortile centrale. Uno dei più antichi edifici dell'Acropoli sono l'edificio 1B-2 e 1B-6. 1A-11 di un edificio è stato costruito durante il periodo Tardo Classico, e corrisponde ad una piramide maya gradini. Insediamenti periferici est e sud, appartiene alla tarda Classic, e corrisponde alle piattaforme allungate bassa quota, che probabilmente ospitava una famiglia vicina alla nobiltà.

Storia

Forse città Copan Quirigua Maya stabilito, che era sotto il suo dominio in giro 300 anni, al fine di controllare l'importante via commerciale del fiume Motagua in Guatemala ed i collegamenti di interscambio tra le Lowlands e settentrionale della pianura del Sud.

I primi abitanti della Early Classic Quirigua (250 – 600 D.C.), forse originato dal centro di El Petén e perché la casa fondatrice di Copan aveva stretti alleanze con Tikal. Le città del classico periodo di pianura è caratterizzata dal consolidamento di un processo di sviluppo delineato da strade ben definite, templi piramidali che ruotano attorno ad un nucleo centrale o quadrato, inizia a utilizzare il concetto di città-stato e viene utilizzato il simbolo emblema glifo di indipendenza di ogni città.

I primi edifici di Quirigua (450-725 D.C.) sono modeste dimensioni e consisteva di edifici e piattaforme realizzati con pietre di fiume, riempito con ghiaia e sedimenti compattati adobe. Durante i primi Classic sono state migliorare le tecniche di costruzione, è stato adottato il sistema di costruzione muro e cupola, il encajuelado, l'arte di costruire su ciò che è stato costruito e l'uso di stucco. Era situato ad est dell'Acropoli in una sottostruttura precedente, sepoltura probabilmente uno dei fondatore di Quirigua (Costruire 1B-6), si crede che questo era un luogo scelto per collocare le tombe e santuari dei fondatori, come in Tikal e in altre città della pianura.

La pendenza dei Maya da espansioni frequente e regolare di edifici lavori di ristrutturazione che hanno portato a governanti di Quirigua, per ricostruire costantemente la loro città. Alla fine del Classic Overflow fiume Motagua precoce e la città colpita si verifica uno iato, successivamente inserire la nuova fioritura per la città.

Il righello 5 Quiriguá di fue lui rappresentato come un vassallo direttivo 12 Copán Imix Humo, su Altare L, conmemorando di fin de Katun. Questo cambiamento di potere è cruciale nella storia di entrambe le città, dall'anno 724 D.C., ascende alla carica come nuovo signore di Quirigua K'ak 'Tiliw Chan Yopaat, sotto l'autorità del direttivo 13 Copan, Waxaklajuun Ub'aah K'awiil. Questo è il modo, durante il Periodo Tardo Classico, dopo 35 anni di regno, Anno 736 D.C., K'ak 'Tiliw Chan Yopaat, stretto un'alleanza con il re di Calakmul, per sconfiggere la città di Copan ed è stato fino al 738 d.C. quando il sovrano di Quirigua ribellò catturare e sacrificare il sovrano di Copan, eventualmente per controllare la rotta commerciale del Motagua. El gobernante victorioso K'ak 'Tiliw Chan Yopaat, picco ha portato la città di Quirigua, con la costruzione di nuovi edifici nel sud dell'Acropoli e imponenti spazi pubblici come la Gran Plaza North, che è stato probabilmente utilizzato per il commercio e per commemorare i loro successi, fu abbellita con splendida stele, Altares zoomorfos y.

L'ultimo sovrano di Quirigua, fue identificato come Cielo Jade, che salì al trono nel 810 d.C. Durante il suo regno due monumenti sono stati intagliati (I stele, K) e ha effettuato la ricostruzione dell'Acropoli, 1B-1 edificio sul lato sud e 1B-5 nel Nord. Registrazione costruzione 1B-1 indica un apparente celebrazione della fine del katun 810 D.C., in cui la sentenza in questione 16 Copan, Yax Pasaj e Jade Sky. Ciò indica che a quanto pare dipendeva Quirigua nuovo Copán dinastia.

In 1798, Juan Payes comprato un terreno sulle rive del fiume Motagua, dove scoprì le rovine. L'archeologo americano John L. Stephens e Frederick Catherwood inglese sono stati i primi a visitare ed esplorare la città in rovina.

Figlio di pubblicazioni John Stephens che motivano l'inglese Alfred Maudslay, per eseguire diverse stagioni di lavoro presso il sito tra 1881 un 1884, considerato come la prima ricerca scientifica condotta in Quirigua. Durante questo periodo le opere più significative di Maudslay concentrano sulla pulizia e la vegetazione muschio che ricopre i monumenti con l'obiettivo di documentare lo sviluppo del potere attraverso disegni, calcos carta, e foto di alta qualità (Maudslay 1889: 1-6).

Successivamente tra 1910 un 1933, School of American Archaeology e della Carnegie Institution di Washington, effettuare varie ricerche archeologiche tra cui il lavoro di 1933, che sono state fatte da Earl Morris e Gustav Stromsvik che si concentra su di ascensore e posto sulla base di calcestruzzo stele E, H, I y J, che era crollato anni fa, altresì disposto verticalmente leggermente inclinata alcuni monumenti e scavi fatti alla base della loro ricerca di offerte o di nascondersi, scoprire la O altari zoomorfe e P (Morley, 1936: 6-16).

Tuttavia, questi primi lavori sono concentrati solo sulle documentare i luoghi e mettendo questi in luogo, ma non ha preso in considerazione la tutela di se stessi e questi ha continuato soggette agli agenti atmosferici e danni causati da agenti naturali e umane.

Non è fino a metà 70 quando il Museo dell'Università della Pennsylvania ha iniziato un progetto di ricerca in Quirigua tra 1975 un 1979. Il tempo in cui le nuove azioni per la tutela dei monumenti sono ripresi, così come l'applicazione di varie sostanze chimiche per rimuovere i funghi che coprono i monumenti (Alone 1983: 102-109) e ponendo il primo metallo filamento, per evitare che i monumenti tocco pubblici o sfilacciati come era accaduto in passato, ma queste mancavano soffitto.

Grazie a Quirigua Project Museum presso l'Università della Pennsylvania gruppo principale e gli insediamenti circostanti sono stati studiati tra 1974-1979 in collaborazione con il IDAHE. Dopo i progetti di ricerca archeologica sono state condotte da Robert J. Sharer negli anni 1983-1990.

In 1989 Gli studi sono stati condotti dalla Banca di Sviluppo Inter-Americana, ma nessuna rilevanza per ripristinare e mantenere la stessa. Negli anni 1993-2007 Matthew Looper ha condotto studi approfonditi relativi alla epigrafia maya.

Attraverso la decisione del governo 673-2003 di 13 Ottobre 2003, zona di protezione Quirigua Parco Archeologico è stato trasferito al Ministero della Cultura e dello Sport.

Bibliografia

Hale Jr, Mason E. 1983 Controllo delle crescite biologiche dei Maya rovine archeologiche di Quiriguá, Guatemala, Paper No. 11. In: Quirigua Reports: II Papers 6- 15. Il Museo dell'Università, Università della Pennsylvania, Philadelphia. Generale Editor Robert Sharer, Volume Editor Edward M. Schortman.
Maudslay Alfred 1889 Biologia Centrali-Americana. Volume V (Testo). Londra e Dulau & Che cosa. Soho Square, Gli. A cura di F. Ducane Godman e Osbert Salvin.
Morley, Sylvanus G. 1936 Guida alle Rovine di Quirigua. Institución Carnegie de Washington. Wasghington D.C. Una volta. 1-218. Stephens, John L 1841
SOURCE: Opuscolo informativo "Quirigua, Città Wakes ". S preispanico e coloniale
DEMOPRE

36,444& nbsp; visite totali, 28& Nbsp; viste oggi


Stuart Torres