12
Posted 4 Marzo, 2014 by MCD in Patrimonio
 
 

Biblioteca Nazionale

biblioteca1

logo bibliotecaLa Biblioteca Nazionale di Guatemala “Luis Cardoza y Aragón” è stata fondata con decreto promulgato il 29 Ottobre 1879 dal decreto emanato a tale data ma prima è stato istituito con decisione del governo rilasciato 18 Ottobre 1879 , allo stesso modo aperto e strutturato in Costruire la Società Economica. Perché Guatemala ha sofferto costantemente terremoti, Biblioteca Nazionale trasferì all'Università Maggiore Hall of San Carlos di Guatemala, tra 1917-1918. Date Il presente sito da settembre 1957, con una superficie di 7858 m².

E le case, rappresentazioni dei codici Maya, Tejada interpretato da Antonio Fonseca, Guillermo Grajeda Mena e José Antonio Oliviero.

Mission e Vision

VISION:
Essendo il principale biblioteconomia riferimento nel paese, depostiario materiale bibliografico pubblicato in Guatemala e rendere la biblioteca un incontro, un centro culturale che contribuisce alla crescita complessiva della comunità e promuove lo sviluppo culturale, uguaglianza economica, sociale, etnica e di genere e dell'inclusione dei gruppi vulnerabili e delle minoranze attraverso il libero accesso alla conoscenza, informazioni, ricreazione e tecnologie.

MISSIONE:
La raccolta e la conservazione del patrimonio bibliografico nazionale in tutte le sue forme, permettendo costituire un corpo che contiene la memoria intellettuale, storico, centro scientifico e culturale del Guatemala per i posteri, così come rendere accessibile al pubblico e fornire un servizio di qualità agli utenti.

Apertura

Così inizia

Così è stata l'inaugurazione

A Città del Guatemala, il quattordicesimo giorno del settembre 1957, essendo undici ore, riuniti nel palazzo della Biblioteca Nazionale, Presidente Costituzionale della Repubblica Mr. Luis Arturo González López; Bachelor Federico Carbonell, Presidente del ramo legislativo; Mr. Jose Gregorio Fuentes Aguilar, Presidente della Magistratura; Ministri di Stato; Sig. Vicente Diaz Samayoa, Rettore dell'Università di San Carlos di Guatemala; Mons. Mariano Rossell y Arellano, Arcivescovo di Guatemala; Ingeniero Julio Obiols, Il sindaco di Città del Guatemala; Membri del Corpo Diplomatico e Consolare, persone invitate all'effetto, proceduto nel seguente modo:

  1. Inno Nazionale del Guatemala;
  2. Consegna delle chiavi da parte del Ministro delle comunicazioni e dei lavori, Ing. Ricardo Barrios Pena, Baltasar Education at Morales de la Cruz;
  3. Discorso del Presidente della Repubblica, Il signor Luis Arturo González López;
  4. Intervento del Signor Direttore della Biblioteca Nazionale, Licensed Ricardo Castañeda Paganini;
  5. Lettura del processo verbale di Inaugurazione;
  6. Marcha finale; e
  7. Visita il Palazzo

Historical Review

Questo centro culturale fondato dal governo del generale Barrios 1879, e dal momento che il servizio pubblico 24 Giugno dell'anno seguente, ha camminato attraverso diverse parti della città, trovare per una pausa imbarazzante nel posto di oggi, nel salone adiacente alla Facoltà di Giurisprudenza e Scienze Sociali.

L'accordo in questione nella sua fase di preambolo, tra le altre cose, indica che questo centro sarà uno dei mezzi più efficaci di diffusione di tutti i tipi di conoscenze utili, «E si avverte che questo capitale, nonostante la sua importanza, manca una struttura di questo genere dove tutti possono andare ad acquisire l'istruzione come, lettura delle opere sono scelti ".

Secondo l'accordo di fondazione, Lavoro Biblioteca in "una delle camere più adatte nella costruzione della Società Economica" "e sarebbero i primi volumi della Società, così come quelli nelle biblioteche private dell'Università, Politecnico, Scuola di Arti e Mestieri e conventi appartenenti alla estinto ".

Allo scioglimento della Società Economica per ordine del governo datato 20 Aprile 1881, il suo sito è stato occupato dalla Biblioteca Nazionale Rappresentanza e poi andò al palazzo dove fino ad allora aveva lavorato l'Assemblea.

Normativa:

Gli 27 Nell'ottobre dello stesso anno in cui ha fondato, il Governo ha emanato un regolamento, per cui il modo in cui la libreria reglaba distribuire attività. In questo composto regolamento 14 articoli, nessuna disposizione che stabilisce che dipendono dal Ministero della Pubblica Istruzione ed è diviso in cinque sezioni e cioè: Diritto, Medicina, Scienze Fisiche - Matematica, Lettere e altri.

Nella sezione di legge corrispondono: Legge Patria, leggi e codici stranieri, dissertazioni dei giuristi, Roman Diritto Canonico e Naturali, Law of Nations, Pubblica e amministrativa, Pratica forense, Political Economy, e in generale tutti quelli compresi sotto il titolo di scienze politiche e sociali.

La sezione di medicina dovrebbe capire: Storia naturale, Anatomia, Fisiologia e igiene, Patologie, Materia Medica e Terapeutica, e tutto ciò che è stato inquadrato in nome della scienza medica.

Il terzo ramo dovrebbe occupare: Matematica, Astronomia, Fisica, Chimica, Meccanica, Meteorologia e capire tutto ciò che è in nome di scienze pure o applicate.

La quarta sezione: trattati lingue e soggiorno morte. Letteratura, Filosofia, Geografia e Storia, Retorica e Poetica: ed infine, sezione miscellanea dovrebbe essere inclusa enciclopedie, periodico, Relazioni di viaggio, industria, belle arti, romanzi e altre opere che non sono coperti dai rami sopra.

La sua inaugurazione:

Giornata di grande festa per la cultura del Guatemala, era l' 24 Giugno 1880 quando l'accordo è entrato in vigore che ha creato la Biblioteca Nazionale in apertura di questo centro in una delle sale dell'Assemblea legislativa nello stesso luogo dove oggi lavora il Congresso.

Un entusiasmo insolito traboccava di servizi multa Biblioteca eloquenza. Il suo discorso inaugurale è un pezzo intero nei campi della letteratura. Ha parlato alla gente tra le altre cose, di suprema dell'umanità e ha dichiarato che questa libreria è un elemento di riforma e di consolidamento politico e completa il piano di riqualificazione per la libertà del paese e valori della luce.

Il suo pellegrinaggio:

È vero, il governo ha fondato una biblioteca Barrios, ma è anche vero che per 78 anni, quella biblioteca non era stato dotato di una linea locale con la sua gerarchia. Assembly building stato spostato a seguito di terremoti 1917 la casa ora occupata dalla Scuola di Arti e mestieri femminili, di fronte al parco Morazán. Più tardi, in circostanze diverse, il Governo è la necessità di mettere le loro scaffali in salotto che si affaccia al 10 °. Via.

Consegna delle chiavi

Peña Flores consegnato le chiavi del nuovo edificio della biblioteca al Ministro della Pubblica Istruzione Baltasar de la Cruz Morales, atto continuo, López González Presidente ha inaugurato la costruzione per conto del governo.

Ha detto che la sentenza che l'importanza di tale centro, che è stato inaugurato il Sabato, È molto profonda, perché le loro proiezioni sono diretti verso le radici delle persone e dall'altro, la sua influenza sarebbe vantaggioso, produttivo e fruttuoso.

Ricardo Castañeda anche concesso in licenza Paganini, direttore della Biblioteca Nazionale, espresso la loro gratitudine al governo per il completamento di questa importante opera, e ha fatto circa un schizzo storico delle biblioteche del Guatemala. Dopo il completamento dell'atto, Presidente ad interim e il suo entourage hanno visitato le varie istituzioni.

INDIRIZZO DI CONSEGNA CHIAVI BIBLIOTECA NAZIONALE

Guatemala 14 Settembre 1957

11:00 A.M.

Nel presentare il lavoro al Ministero della Pubblica Istruzione, il primo segretario di comunicazioni e dei lavori, José Felipe Peña Flores recapitato al seguente indirizzo:

 

Signore e Signori:

A

l apertura di questo magnifico edificio, facciata di linee rette e aumenti armoniose di fronte alla piazza principale della città, quiero riferimento agli aspetti di leggere attentamente Atanas, un accessorio, principalmente l'altra. Questa fabbrica è stato appositamente progettato per l'installazione alla Biblioteca Nazionale è un, delle poche opere avviate dal Dr. Arevalo, abbandonato da Arbenz e completato da questa amministrazione.

Una delle virtù eccezionali del nostro capo rotto e amico, Il colonnello Carlos Castillo Armas, sacrificato in un modo codardo che tutti noi conosciamo e rimpianto è non disprezziamo alcun lavoro, nessuna legge, qualsiasi scopo che si basa sul bene pubblico ed è stato concepito con lo scopo di fornire servizi alla comunità. Le numerose camere è ora aperto e offrono il popolo, sono la testimonianza ineccepibile di generoso spirito che ha sempre incoraggiato il colonnello Castillo Armas costruttivo; Chi passerà alla storia come l'archetipo del funzionario laboriosa con la piena consapevolezza che governare è quello di costruire e di insegnare.

Con queste premesse, non è sorprendente che nei primi paragrafi del nostro discorso, eccitato evocare il ricordo del presidente illustre passato, che ha messo così tanto interesse e affetto nel completamento di questo lavoro, ha considerato utile come una finestra nella cultura.

Indubbiamente una delle preoccupazioni più grandi e più gravi dell'uomo preistorico, è stato conservato e tramandato la spiegazione elementare di certi fenomeni e empirica di problem-solving alcuni frutti di esperienza o occasione - infedeltà ripetutamente perso o tradizione orale, unico mezzo di comunicazione. Questi grani cioè, conoscenza che queste gocce erano tutte scienza di un'epoca, poteva essere conservato e trasmesso come una preziosa eredità di generazione in generazione, quando l'uomo ha inventato la scrittura e ha imparato a scolpire pietra, mattoni e bruciare, gloriosi predecessori papiro e pergamena, materiali sacri dove gli uomini hanno registrato le loro osservazioni e sogni.

Testimonianza e memoria piuttosto vivido delle loro prime pagine della storia, scienza o cronologia sono dipinte ingresso affreschi dell'edificio; copie del Codice di Dresda e il Codex Tro - Maya cortesiano dove il nostro nonni rappresentante di una razza vigorosa che ha creato intorno a mais una cultura superiore, lasciato in crittogrammi sintesi indecifrata delle loro realizzazioni in varie attività disciplinate.

Più tardi è arrivata la carta e, di conseguenza articolo, il libro è venuto a risolvere il problema in modo definitivo per diffondere la conoscenza. Nota e la funzione di libro meraviglioso, che può in una parola condesarse: insegnare; ma questo è troppo semplice un laconico, dobbiamo aggiungere che i metodi di insegnamento sono plurali e il libro contiene più; sono le manifestazioni più ricche e più varie dell'intelligenza umana; si tratta di messaggi inediti e speciali per tutte le età e tutte le gerarchie; pagina è aperta a cui tutti possiamo partecipare è il maestro saggio e gentile sempre pronto a ripetere la lezione; è il guardiano incorruttibile della cultura. Il libro è di college autodidatta, il direttore dei dotti, Amico di Solo e compagni paziente. Grazie a loro dialogo con gli spiriti più eletti di tutti i tempi, ci informano delle preoccupazioni di questo e abbiamo ancora la visione del futuro che può essere.

La persona che non ha contatto quotidiano con i libri, torna alla cultura vivente e hanno privato, volontariamente, delle gioie più pure e uomo sensibile che può godere. Nelle sue pagine, panorama di secoli, Si prevede la traiettoria di umanità dall'età della pietra ai giorni nostri. Miti e leggende, successi e fallimenti, grandezza e miseria, tutto quello che c'è, come prova delle debolezze e l'eroismo della specie; e quando il corpo di carne e sangue non dà la dolorosa o sublime come, necessari per rappresentare un certo tipo, poi il genio crea, miscelazione del fango e mostra lievito umana: Edipo, La Celestina, Tartufo, Amleto o don Quijote ...

Libri scarse e quindi costosi, erano un privilegio del principio potente, successivamente avvertito il pubblico di raccoglierli l'opportunità di dare luogo alle librerie. La più antica e la più famosa delle quali siamo consapevoli era quella di Alessandria, creato da Tolomeo Filadelfo 300 AC e distrutta dal fanatismo di Omar nel VII secolo dC. Nella cultura medievale, si rifugiò nei monasteri e monaci erano custodi gelosi dell'antichità classica; perché sono venuti a noi non poche opere di scrittori greci e latini.

Fu durante il periodo brillante del Rinascimento quando il desiderio è tornato a raccogliere opere letterarie; Papi e grandi maestri italiani inviati inviati speciali per la ricerca di libri e manoscritti; numerosi impiegati sono stati assunti per copiare i vecchi appunti manoscritti e buone traduzioni sono riccamente pagati. Dopo l'invenzione della stampa ha rivoluzionato l'arte della pubblicazione di libri vino, moltiplicando e divulgare tutte le opere dell'ingegno umano.

In America ci sono molte buone biblioteche, soprattutto negli Stati Uniti in particolare, nata nella maggior parte delle Università; alcuni hanno servizi moderni e altri lavori in edifici antiquati, ma tutti soddisfare le loro alta missione.

La nostra biblioteca pubblica, Biblioteca Nazionale del Guatemala di oggi, è stata fondata nel tempo della Riforma da parte dell'accordo presidenziale 18 Ottobre 1879. Ha cominciato il suo lavoro per fusione in una biblioteca vivente della Società Economica, Politecnico, Scuola di Arti e Mestieri e conventi estinti, più un sacco di libri di vario genere, chiesto espressamente. Fu il primo direttore Damaso Micheo e il gruppo di persone che hanno eseguito citeremo due nomi, perché appartengono già alla storia: Poeta cubano José Joaquín Palma e il dottor Ramon A. Salazar, grata memoria di uomini illustri.

Nei tre quarti di secolo che ha creato Biblioteca Nazionale, ha sempre cercato di ottenere il suo impegno, nonostante i limiti invalicabili della sua vecchia casa e le piccole e inadeguato modestia del suo bilancio di acquisire opere contemporanee che la domanda dello studente. Biblioteche moderne, non sono depositi semplici e vasti di libri più o meno ordinate; ora devono essere entità funzionali, con tutto il suo materiale classificato e catalogato a servire nel più breve tempo possibile. Biblioteca moderna deve riempire completamente due funzioni essenziali: primo, netamente popolare, è quello di portare il libro al lettore; nella creazione di un ambiente favorevole per il visitatore occasionale per diventare un visitatore regolare; secondo; riguarda lo studioso che viene a controllare le date o controllare i dati; questi dovrebbero contribuire a fornire strutture e efficace, interessati nella loro ricerca e suggerendo nuovi e forse migliori fonti di informazione.

Il ruolo della biblioteca come servizio libero deve essere specifico e più ampio ogni giorno un paio, non abbastanza per fornire il libro richiesto, deve essere chiesto, vuoi, che cerca di orientare e dare le opere che forniranno più utili.

Ho capito che lo sfondo principale custodito dalla Biblioteca Nazionale sezioni costituenti "José Toribio Medina", contenente la maggior parte delle opere elencate dal celebre bibliografo cileno nel suo libro "Storia della stampa in Guatemala" 1660 - 1821 e altri non menzionati nel presente testo. Dovrebbe anche essere notato il "J. GILBERTO VALENZUELA”, oltre alle opere citate nel suo libro "La stampa in Guatemala", contiene la bibliografia di questo diligente collega, in cui lascia una ricca collezione di rara stampata, fogli sciolti regolari e occasionali. Biblioteche ordini monastici estinti, è una sezione di opere antiche stampato su pergamena, dove ci può essere un incunabolo occasionale.

Tutto questo, possiamo chiamare la capitale biblioteca, produzione deve essere aggiunto autori nazionali, che devono essere incluse in sezioni nazionali periodici.

Un vantaggio di questo lavoro costruito con gli scopi più sensibili, le cui dimensioni, distribuzione locale e l'altro costo rivediamo per, è la sua posizione nel centro della città. Il libro è in cerca di lettore. Il vecchio coloniale spagnolo plaza stile inconfondibile, attorno al quale è sempre in posizione verticale: il Palazzo del Governo, Cattedrale, il Municipio, caserme militari e il commercio Portal, ha un nuovo elemento, che rappresenta lo spirito del tempo: Public Library.

Tra le molte opere di valore che il governo della Repubblica ha costruito e servire il popolo - e ci sono magnifici edifici, tra cui scuole e ospedali - qualsiasi incontra nel grado più alto contenuto culturale della Biblioteca, chiamato dal suo propria condizione intrinseca di condurre un proficuo lavoro di divulgazione scientifica. Qui, in queste sale, sono di riunire studenti e tutte le discipline, Uomini provenienti da diversi settori sociali, ignorante e dotto, di trovare nelle pagine dei libri la risposta alle vostre domande.

Raramente nello svolgimento del mio ufficio, Mi sentivo come una profonda e legittima come oggi travolge me fare la consegna delle chiavi ringraziare il presidente e la sua solenne dichiarazione emozione essere inaugurando il monumentale edificio della nuova Biblioteca Nazionale del Guatemala.

(È più doloroso del devoto della cultura popolare e più impegnata al completamento di questo studio e centro di ricerca dell'uomo, halle non è fisicamente presente alla manifestazione, ma, è con noi spiritualmente: Sedie Biblioteca e consegna per la gente di oggi e di domani).

Signori: Ritengo che il modo più appropriato e convincente per celebrare il glorioso anniversario della nostra indipendenza, è dato a persone in lavori di progresso e di utilità sociale.

Le stime del governo e sono lieto di esprimere il personale, l'assunzione di questo effemeridi civica, che è probabilmente solo, grazie a questo importante ingegneri Signori giuntura e lavoratori il cui impegno ed entusiasmo reso possibile la realizzazione di questo articolo Tempo nobilitare maestri del pensiero umano.

Sotto diverse Camere

Sala delle Braile

E 'stato inaugurato nel mese di febbraio 1992. Da allora fornisce servizi mirati per le persone cieche e ipovedenti.

A questo proposito, il tipo di materiale è disponibile a speciale, a causa del formato cartaceo Braille, e audio elettronico. Le sue totali di raccolta 700 libri in formato Braille e un migliaio di titoli in formato audio.

Per prestare una scheda dove i segni utente impegnandosi a restituire riempimenti. La collezione audio è voluminosa. Per esempio, Il lavoro del Presidente, Miguel Angel Asturias, è in un volume di inchiostro, ma comprende audio 12 casets. Così il sistema, piuttosto ampio e richiede la disponibilità di tempo degli utenti per le consultazioni. Pertanto facilità dato che i libri siano effettuate a casa.

In formato elettronico ha più titoli. La biblioteca virtuale per i non vedenti chiamato Tifolibros. Questo sistema ha un 35 migliaia di titoli, che è una ampia scelta abbastanza per il sottoscritto.

La camera dispone anche di un laboratorio di informatica che ha aperto due anni fa, che è sponsorizzato da un'organizzazione per i ciechi in Spagna e molto utile per gli utenti non vedenti. Offre un diploma gratuito ed è l'unica biblioteca in America Centrale che hanno questo servizio.

Laboratorio per non vedenti

Al fine di espandere i propri servizi educativi per la popolazione a causa di progresso della tecnologia e informatica emerge marzo, 2006, il progetto laboratorio informatico per non vedenti e ipovedenti, lungo le linee di un accordo di sovvenzione firmato tra l'organizzazione dei ciechi in Spagna (UNA VOLTA), L'organizzazione Social Network per l'America Latina (FOAL) e il Ministero della Cultura e dello Sport, in modo da fornire un sostegno nella preparazione, l'ammodernamento e la conoscenza di nuove tecnologie per lo sviluppo individuale, scuola e lavoro.

Ora, nel laboratorio di informatica, corsi di informatica nel software Microsoft Office è su misura per insegnare ai non vedenti e ipovedenti, e l'attenzione per gli utenti non vedenti di tutte le età, attenzione personale e l'assistenza nella ricerca di informazioni.

Per fornire una migliore assistenza, Computer Lab, lineamenti 8 computer con sistema operativo, Windows XP connesso a Internet, dal Lunedi al Venerdì 8:00 ore. A 17:00 Ore.

Riferimento e Sala Lettura

A differenza delle altre sale della Biblioteca Nazionale, in questo settore l'utente può inserire i libri di proprietà per i compiti o la lettura.

I bibliotecari che auxiliarán

  • Beatriz Morales
  • Sandra Boxes

Collezione di trovare:

  • Dizionari
  • Enciclopedie
  • Lavori generali

Servizi:

  • Sfoglia i cataloghi per autore, titolo e materiali.
  • Sala lettura (l'utente può immettere i libri di proprietà).
  • Consultazione libri scaffale aperto.

Tipi di utenti che visitano:

  • Lavoratori
  • Studenti
  • Università
  • Professionisti

School Board

Si tratta di una delle sale più visitate, ha circa 225 mille libri e sono disponibili attraverso i file di catalogo a stampa.

Librarian vi aiuterà

  • Arcenia Lima Herrera

Collezione di trovare

  • Seminari diversificati livello, Libri primari, di base, opere diversificate e letterarie di Guatemala e autori stranieri, Mappe, manifesti del corpo umano e dei cinque sensi.

Servizi

  • Fotocopie
  • Aperto Shelf
  • Sfoglia i cataloghi

Tipi di utenti che visitano

  • Studenti elementari
  • Studenti di base
  • Gli studenti diversificati

Consiglio generale

Questa camera è stato aperto cinque anni fa con circa 110 migliaia di libri. E 'visitato da studiosi specializzati e ricercatori che vengono offerti il ​​servizio del personale fotocopie Sordi e il Comitato Ciechi, ente non-profit a sostegno di un ampio settore della popolazione.

La particolarità di questa camera è la sua distribuzione attraverso due livelli architettonici, in cui l'insieme è stato distribuito, che è indicato secondo la classificazione decimo Melvil Dewey. Il tuo manager, bibliotecario e bibliotecario, con oltre dodici anni di esperienza è Sergio Robles, che seleziona e analizza i vari materiali, che, nel tempo, Essi diventeranno parte del vecchio sfondo.

Classificazione della collezione:

100 – Filosofia e psicologia.
200 – Religione e teologia.
300 – Scienze sociali, scienze politiche.
400 – Lingua e Linguistica.
500 – Scienza pura (Matematica, scienze naturali, ecc)
600 – Scienze applicate: medicina, tecnologia.
700 – Belle arti, Giochi, sportivo.
800 – Letteratura.
900 – Geografia, storia.

Camera dei bambini

In questa stanza è un programma di animazione che lavora per leggere per promuovere la lettura attraverso le storie, favole, leggende e giochi ricreativi.
L'obiettivo del programma è che i bambini si attaccano ai libri e per formare l'abitudine di leggere.
Bibliotecari saranno auxiliarán

  • Victor Paz
  • Flory Escalante

Collezione di trovare

  • Libri di fiabe, favole, scherzi, Mestieri, leggende e poesie.

Servizi

  • Incoraggiare la lettura
  • Iniziazione negli scacchi
  • Corso di vacanza

Tipi di utenti che visitano

  • Bambini
  • Genitori
  • Insegnanti
  • Studenti
  • I dipendenti dell'ente

salainfantil

Camera Nazionale

In questa stanza troverete tutta la letteratura nazionale guatemalteco scritti da autori e autori stranieri.

I bibliotecari si auxiliarán in questa stanza

  • Marta Cuxil Cumes
  • Albino Cubur Quexel

Collection può essere trovato

  • Libri specifici di autori locali e la raccolta di sfondo antico

Servizi

  • Servizio di assistenza
  • Shelf Chiuso
  • Libri stampati da titolo, autore e soggetti
  • ECatalog

Tipo di utenti che visitano

  • Università
  • Ricercatori nazionali
  • Ricercatori stranieri

Rare Books Camera

Ecco tutti i gioielli bibliografici Guatemala conservato quindi la zona è limitata.

Documenti chiamati gioielli bibliografici sono unici e perché protegge un documento non potrà mai trovare altrove.

Questa camera dispone di circa 30 migliaia di libri e documenti

Per mantenere la raccolta in buone condizioni questa camera viene riscaldata per proteggere i documenti di alta e bassa tempuraturas e pertanto non può ottenere copia di documenti.

Vuoi consultare i cataloghi e documenti devono prendere un appuntamento prima del vostro 22322443

 

I bibliotecari che auxiliarán

  • Manuela Campa TOC
  • Gumercinda Strada

Collezione di proprietà

  • Gioielli bibliografico
  • Bibbia poliglotta
  • Gaceta de Goathemala
  • Lettere di Amici del Paese
  • Valenzuela Collection I e II
  • Immagini, ecc.

I servizi offerti

  • Sfoglia i cataloghi (appuntamento)
  • Prestito interno dalla letteratura (appuntamento)
  • Possibilità di fotografie

Tipo di utenti che visitano

  • Ricercatori nazionali ed esteri

bibliotecafooter

 

Contattaci

Indirizzo:5ª avenida 7-26 settore 1 Guatemala, Guatemala
Telefono: 2232-2443
e-mail: bibliotecanacional@mcd.gob.gt

 

 

 

 

Directores de la Biblioteca Nacional de Guatemala

  • Dámaso Micheo (1880)
  • Juan Manuel Ramírez (1881)
  • Dámasco Ochoa (1882)
  • Raymundo González (1884)
  • Juan Miguel Rubio y Piloña (1885)
  • José Joaquín Palma (1887)
  • Martín Mérida (1892)
  • Ramón A. Salazar (1895)
  • Martín Quezada (1909)
  • Salvador Castillo (1912)
  • Ezequiel Sánchez Rosal
  • Neftalí Navas Paiz ( 1923-1925)
  • Víctor Sagastume Guerra (1924)
  • Víctor Aguilar Peláez
  • Rafael Arévalo Martínez (1927-1945)
  • Carlos Samayoa Chinchilla (1948-1950)
  • Gonzalo Dardón Górdova (1950-1954)
  • Bejamín Godoy Castro (1954-1957)
  • Ricardo Castañeda Paganini (1945-1948, 1957-1963)
  • María Albertina Gálvez García (1963-1966)
  • Francisco Alfredo de León Turcios (1966-1970)
  • Eva Evans de Sagastume
  • Luis Luján Muñoz
  • María Luis Mulet de Fauriol
  • Víctor Castillo López (1991)
  • Francis Polo Sifontes (2004)
  • Ilonka Matute

 

71,286& nbsp; visite totali, 32& Nbsp; viste oggi


MCD