0
Posted 25 Luglio, 2013 dal Ministero della Cultura e dello Sport in Notizie
 
 

Lancia Central iniziativa culturale per rafforzare l'integrazione

El viceministro de Cultura de Guatemala, Leandro Yax, durante la jornada inaugural de la 32 reunión ordinaria del Consejo de Ministros de Educación y del Consejo de Ministros y Directores de Cultura del Sistema de la Integración Centroamericana.
El viceministro de Cultura de Guatemala, Leandro Yax, durante la jornada inaugural de la 32 reunión ordinaria del Consejo de Ministros de Educación y del Consejo de Ministros y Directores de Cultura del Sistema de la Integración Centroamericana.

06/06/2013 – SANTO DOMINGO, Rep.Dominicana. (EFE).- La riunione ordinaria del Consiglio dei Ministri dell'Istruzione e della Cultura del Centro America e la Repubblica dominicana ha lanciato oggi l' “politica culturale di integrazione centroamericana” al fine di rafforzare gli sforzi di cooperazione e integrazione tra e all'interno di ciascuno dei loro territori.

L'iniziativa è stata trainata casa oggi come parte della riunione regionale tenutasi dal Central American Educational and Cultural sistema di coordinamento per il centro di integrazione americano (CECC-Sica).

Esso è destinato a lanciare, compattare l'identità dell'America centrale, promuovere la conoscenza culturale, lavorare per una cultura di pace e di conseguire il raggiungimento di una visione condivisa Central.

Anche, garantire una gestione sociale e istituzionale delle manifestazioni di Central comune patrimonio culturale americano, per la proprietà e la salvaguardia, promuovere lo sviluppo di funzionalità multimediali e di comunicazione, e promuovere il pieno esercizio della cittadinanza attiva, attraverso l'attuazione dei diritti culturali.

“E 'imperativo per i paesi dell'America centrale per identificare componenti culturali che ci legano (…) credere nello sviluppo culturale come mezzo per realizzare l'inclusione sociale”, ha detto il ministro della Cultura Dominicana, José Antonio Rodríguez, all'inizio dell'attività.

Considerato che le azioni a favore dell'integrità culturale rappresentano “Grandi strumenti” politiche pubbliche che si traducono in più di lavoro, più libertà e la pace nella regione.

Mentre, Ambasciatore di Spagna a Santo Domingo, Jaime Lacadena, valutato l'evento regionale e il monitoraggio continuo che il suo paese ha dato agli sforzi per integrare l'America Centrale e Repubblica Dominicana.

2,510& nbsp; visite totali, 1& Nbsp; viste oggi


Ministero della Cultura e dello Sport

 
Dipartimento di Comunicazione e diffusione culturale