0
Posted 4 Agosto, 2014 by-Ministero della Cultura e dello Sport in Notizie
 
 

Il programma chiamato "Inclusione e la coesistenza"

Inclusion y Convivencia 4
Inclusion y Convivencia 4

I Divisione Vice aree sostanziali di sport e ricreazione, Ministero della Cultura e dello Sport, è responsabile per l'attuazione e lo sviluppo, programmi diversi sportivi, artistico e culturale. Questi programmi includono uno che si distingue dagli altri per il suo grande senso umano e sociale è un programma chiamato "Inclusione e la coesistenza".

Dulce Lopez, uno dei partner e promotori di questo programma, afferma che l'obiettivo primario di "Inclusione e la coesistenza", è quello di ridurre i livelli di violenza e di criminalità e rafforzare in tal modo lo sviluppo di una cultura di pace per tutti e tutti i guatemaltechi.

Inclusione e Living è un programma che secondo Dulce Lopez, è diviso in tre aree principali, che senza la seguente:

  1. Rafforzare il tessuto sociale: dove gli sport e le attività ricreative sono.
  2. Riduzione del Danno: dove si svolgono miglioramento o colloqui motivazionali, eseguito consapevolezza scenette.
  3. Abbattere i muri: questo asse si concentra principalmente sulle persone che vengono private della libertà.

Questo programma, con i suoi tre assi principali si sviluppa e si concentra su quelli, dai bambini agli adulti più anziani, che sono in uno stato vulnerabile di violenza e criminalità. Le persone che vivono in luoghi d scarso accesso all'istruzione e una vita migliore in generale.

Hugo Castellanos, programma di volontariato, spiega che le attività sono sviluppate con sforzi e collaborazioni con altre istituzioni pubbliche e istituzioni private. Queste attività vengono svolte una o due volte a settimana in diversi centri di cure continue che hanno già localizzati.

Secondo Castellanos, Questo programma mira a ridurre la violenza e le attività performanti crimine che distraggono le menti di coloro che sono capaci di strada e la vulnerabilità, oltre ad essere inclini a commettere un atto criminale. A tal fine molte delle attività si svolgono nelle ore che le persone stanno lavorando al di fuori del lavoro, come orario di partenza o l'ora di pranzo.

Anche questo programma comprende attività di 19 di 23 centri di prevenzione e di correzione che sono nel nostro paese uomini e donne con i programmi che includono anche i figli e le figlie di persone che sono detenuti in questi centri. Allo stesso modo questo tipo di attività nelle zone della città dove la violenza e l'alcool e le droghe sono fattori che influenzano intere famiglie e attraverso questo programma e le sue attività sono incoraggiati e sensibilizza le persone sono fatte per si può trovare un modo migliore di vivere.

2,831& nbsp; visite totali, 3& Nbsp; viste oggi


-Ministero della Cultura e dello Sport