0
Posted 12 Dicembre, 2013 by-Ministero della Cultura e dello Sport in Notizie
 
 

Il "Rock" è anche cultura

rockversario03532

Maco Luna, Banda “Body and Soul”.

Mercoledì sera 11 questo mese, Biblioteca nazionale Luis Cardoza y Aragón, è stata la scena del primo "Rockversatorio" diritto: Classic Rock in Guatemala e ha frequentato sette musicisti pionieri di questo genere nel nostro paese.

Ilonka Matute, Biblioteca Direttore, ha detto che è piacevole che la Biblioteca Nazionale può essere un luogo dove avremmo trovato questo tipo di espressione artistica e culturale, come forme di espressione del pensiero umano.

L'attività era un forum in cui i rappresentanti di sette musicisti Guatemala inizio del movimento "Rock" hanno partecipato nei decenni degli anni Sessanta e Settanta. Questi Marco Tulio Quinones, cantante di "Crazy Horse", che è tra i primi gruppi che hanno penetrato a sperimentare questo genere, influenzato dalla musica di gruppi europei e americani per lo più.

Tutti i relatori raccontato la sua esperienza di essere "rocker" in quegli anni, che sono stati segnati dalla repressione, guerra interna, Terremoto 1,976 e cambiamenti sociali, culturale, politica e ideologica che stavano accadendo in Guatemala e nel mondo.

Questo tipo di musica è stata adottata quasi in tutto il mondo, da generazioni di giovani che volevano un cambiamento per le società, oltre ad essere una manifestazione di ribellione e anticonformismo con l'ideologia che ha spinto i governi del tempo, esprimendo il suo pensiero in modo creativo, attraverso uno stile musicale che rimane in vigore oggi.

Haroldo Zamora, organizzatore di eventi, ha espresso il suo entusiasmo per aver raccolto i rappresentanti di Rock in Guatemala, perché questa musica è anche cultura e musicisti presenti stanno mostrando la diversità di talenti che il nostro paese ha, espresso.

Ha detto che vorrebbe continuare queste attività rilasciato anche un altro punto di vista della storia del Guatemala. Per chiudere il forum, musicisti deliziato il pubblico con il suo repertorio di canzoni classiche.

Cultura, motore dello sviluppo!

2,933& nbsp; visite totali, 10& Nbsp; viste oggi


-Ministero della Cultura e dello Sport