0
Posted 25 Febbraio, 2014 by-Ministero della Cultura e dello Sport in Notizie
 
 

Omaggio alle vittime di conflitti armati

Las nuevas Embajadoras de la Paz.

Nuovi Ambasciatori di Pace.

Sotto il motto, "Per la riconciliazione e la Cultura di Pace in Guatemala", istituzioni governative e le ONG, commemorato questo 25 Febbraio, "Giornata Nazionale della dignità delle vittime del conflitto armato interno", attività che ha avuto luogo presso la Corte di Pace, Palazzo Nazionale della Cultura.

Parlante, Michelangelo Balcárcel, Direttore del Dialogo Nazionale e Jorge Herrera Castillo, Presidente della Commissione Nazionale riparazioni, hanno sottolineato che la firma degli Accordi di pace sono state effettuate risultati significativi, come pari opportunità per tutti i guatemaltechi e, specialmente, rafforzamento individuali e collettivi dei diritti umani dei popoli indigeni.

Caso di cambiamento della Rosa della Pace, E 'stato condotto da Elizabeth Gonzalez, rappresentante delle vittime di Cuarto Pueblo, Ixcán, Quiche, accompagnato da rappresentanti dell'Organizzazione delle vittime delle comunità Mayalan, Ixcán e la Sesta Brigata di Fanteria Playa Grande.

Anche, Carlos Batzin, Ministro della Cultura e dello Sport e funzionari di governo, consegna effettuata replica del Monumento della Pace e comunità Elizabeth Luciana Rojas Gonzalez rispettivamente Mayalan e Cuarto Pueblo, così come Ingrid Sanchez, Sergente, che inoltre sono stati nominati Ambasciatori di Pace.

La Cultura, motore dello sviluppo!

3,968& nbsp; visite totali, 3& Nbsp; viste oggi


-Ministero della Cultura e dello Sport