0
Posted 27 Febbraio, 2014 by-Ministero della Cultura e dello Sport in Notizie
 
 

"L'antica città di fango seppellì Kaminaljuyu Città del Guatemala"

KAMINALJUYU06917

Fotografia di uno scavo in cui il sistema di tubi di ceramica può essere visto.

Nell'ambito del ciclo di conferenze organizzato dall'Accademia di Geografia e Storia del Guatemala, Nazionale Beni Culturali, Bárbara Arroyo, Sito Archeologico Direttore Kaminaljuyu ha partecipato con una conferenza dal titolo "L'antica città sepolta dal fango Kaminaljuyu Città del Guatemala".

In questa presentazione il Dr.. Arroyo ha spiegato l'evoluzione e tutta la serie di cambiamenti che hanno avuto luogo nell'antica città Maya di Kaminaljuyu con il passare del tempo e lo sviluppo della città moderna del Guatemala. Egli ha anche sottolineato l'importanza di questa città per quasi duemila anni è stato abitato, ulteriori progressi negli studi e indagini archeologiche da cui la conoscenza della città Maya ai tempi moderni.

Lo sviluppo e l'urbanizzazione della città di Guatemala dal movimento alla sua posizione attuale, Hanno fatto quasi interamente Kaminaljuyu despareciera, lasciando solo sito archeologico situato nella zona 7 capitale e alcuni cumuli in quanto possono essere visti nella zona del Museo Miraflores.

Secondo Arroyo, sulla base degli studi che sono stati fatti Kaminaljuyu, ci sono stati circa 200 tumuli di essere 32 di essi finora. Questo è in parte perché in origine vi erano leggi per proteggere questo patrimonio. Parte del progresso che è stato fatto appositamente per questo sito, sono la protezione e la conservazione, non solo del sito ma i restanti cumuli situati intorno.

La Directora del Sitio Kaminaljuyu durante su exposición.

Site Director Kaminaljuyu durante l'esposizione.

Il direttore del progetto ha indicato che il credito dei risultati ottenuti fino ad oggi è a tutti gli interessati che hanno contribuito alla ricerca, che sono da archeologi, Praticanti, guide spirituali, volontari, ai privati.

Il restauro e la conservazione di Kaminaljuyu è stato raggiunto grazie agli sforzi compiuti dal dottor Arroyo e donazioni interpretato da l'ambasciata americana, servito a cambiare la struttura di legno che copriva l'area dell'Acropoli da una struttura in metallo e grazie al reddito da parte dei visitatori del sito che si sta per concludere il cambiamento della struttura del film.-

Arroyo ha anche sottolineato che, al fine di preservare e proteggere non solo Kaminaljuyu ma tutti i siti archeologici del paese, ci deve essere collaborazione insieme in cui i vicini coinvolti, governo e dei comuni. Oltre a promuovere la cura del nostro patrimonio nei bambini, ragazze e giovani in età scolare.

Kaminaljuyu ha anche un museo aperto al pubblico, dove alcune vecchie immagini del luogo, componenti acquistati da scavo e dei materiali utilizzati dagli antichi abitanti, ecc. Gli orari di apertura del sito è 8:00 un 16:00 ore dal Lunedi alla Domenica.

La Cultura, motore dello sviluppo!

3,690& nbsp; visite totali, 2& Nbsp; viste oggi


-Ministero della Cultura e dello Sport