5
Posted 23 Ottobre, 2014 by-Ministero della Cultura e dello Sport in Notizie
 
 

Il Quotidiano Nazionale "Lic. Clemente Marroquín Rojas "Held 54 Anni della sua fondazione

Gli 23 Ottobre 1960 por iniciativa del periodista Rigoberto Bran Azmitia, Ha fondato il Quotidiano Nazionale, nel corso dell'anno 1978 È stato chiamato "Mr.. Clemente Marroquín Rojas ", che era un pioniere del giornalismo moderno nel nostro paese.

54 aniversario Hemeroteca Nacional_1398Per festeggiare 54 anni della sua fondazione ha avuto luogo presso la sede del giornale nazionale un memoriale, a cui hanno partecipato il Ministro della Cultura e dello Sport, Dwight Pezzarossi, accompagnato dal direttore di questa istituzione e giornalista Maria Eugenia Gordillo.

Il Quotidiano Nazionale del Guatemala è uno dei più grandi e più completi archivi dei giornali in tutta l'America Latina e il mondo, in esso sono conservati oltre 200 anni della nostra storia fino ad oggi, fogli stampati al giorno, riviste e una serie di pubblicazioni che circolava qualche tempo in Guatemala e altri paesi della regione.

Il leader del portafoglio della Cultura e dello Sport ha espresso la sua gratitudine a tutti coloro che lavorano direttamente e indirettamente con il Quotidiano Nazionale, il suo direttore e che credono nella cultura del paese. Dopo aver completato il suo posto Pezzarossi ha visitato le strutture del luogo.

Il direttore del Giornale ha ringraziato tutti i partecipanti e in particolare al signor Paul Dougherty, fondatore dell'associazione "Amici del Giornale", entità per più di 14 anni ha lavorato disinteressatamente per il riconoscimento e la tutela di questo luogo che è una fonte di ricchezza storica e culturale per il paese.

L'evento ha partecipato anche il "cronista di Città del Guatemala" Miguel Alvarez, che ha dato una breve storia del Quotidiano Nazionale, la condivisione di dati su come l'idea di creare una emeroteca nel paese e le persone coinvolte nella sua creazione sorte.

Il Quotidiano Nazionale è un ente autonomo per l'anno 2003 è stato dichiarato il "Patrimonio Culturale della Nazione", Si trova nell'edificio della Biblioteca Nazionale "Luis Cardoza y Aragón". Ha frequentato da persone di tutte le età, da ricercatori e studenti per le persone che cercano informazioni su qualsiasi evento storico nel nostro Paese. Gli orari di apertura al pubblico da 9:00 un 17:00 Lunedi a Venerdì e l'ingresso è gratuito.

15,218& nbsp; visite totali, 5& Nbsp; viste oggi


-Ministero della Cultura e dello Sport