0
Posted 30 Marzo, 2017 by-Ministero della Cultura e dello Sport in Notizie
 
 

Il teatro apre le sue porte nel "Miguel Ángel Asturias" Centro Culturale

Sala de Cine CCMAA21
Sala de Cine CCMAA21

Guatemaltechi avranno l'opportunità di vedere un contenuto cinematografico più profondo e rappresentante di diversi paesi del mondo, grazie all'apertura del teatro. Este espacio, che è una casa di produzione congiunta Jayro Bustamante e il Ministero della Cultura e progetto sportivo attraverso il Centro Cultural Miguel Ángel Asturias, E 'stato ufficialmente aperto il Mercoledì 29 Marzo e apre le sue porte al pubblico 1 Aprile.

Il ministro della Cultura e dello Sport, José Luis Chea Urruela ha espresso soddisfazione per l'apertura di questo spazio in cui ha detto che si può apprezzare film diversi a progetti commercialmente e ha indicato che questa azione è parte degli sforzi del suo portafoglio, fornendo spazio per diversi rami d'arte.

Il Vice Ministro della Cultura, Max Araujo ha sottolineato gli sforzi per stimolare portafoglio pellicola. Ha ricordato che il supporto pellicola si manifesta sia attraverso questa azione, e il supporto dato al Festival Icaro, incoraggiare nuovi artisti, e lui ha raggiunto il ripristino del paese Ibermedia. Ha anche detto che la settimana scorsa, alla prima riunione della Cineteca di accordi Guatemala sono stati raggiunti per la conservazione dei materiali audiovisivi nel paese e l'America centrale.

Alvaro Veliz, Direttore del Centro Culturale "Miguel Ángel Asturias" ha accolto con favore perché il complesso culturale che dirige, diversifica la sua offerta culturale.

Jayro Bustamante, direttore della casa di produzione, Ha raccontato come il suo sogno si è avverato, grazie all'apertura delle autorità del Ministero della Cultura e dello Sport. Egli ha osservato che il ritorno ha ricevuto il primo premio è stato assegnato a livello internazionale per il suo film "Ixcanul", in un'intervista del Guatemala ha dichiarato che aveva bisogno di imparare a vedere film di. Tuttavia, Si rese conto che era necessario intervenire per portare il meglio della Settima Arte al paese. In che momentose il teatro nella tua mente. Ha detto il suo progetto ministro Chea Urruela e aprendo la sua proposta è stata immediata.

Durante la cerimonia di apertura, attrice María Mercedes Coroy è stata presentata come sponsor del progetto. La giovane cantante di "Ixcanul", appena tornato da New York, dove ha girato le scene del film "Bel Canto", con artisti come l'americano Julianne Moore, Tedesco Sebastian Koch, ei francesi Elsa Zylberstein e Christopher Lambert, e giapponese Ryô Kase.

Il teatro aprirà le sue porte al pubblico Martedì al Venerdì, a 18 e 20 ore. Sabato, a 15 18 e 20 ore, e la domenica 11, 13 e 15 ore.

L'apertura di questo spazio "Miguel Ángel Asturias" Centro Culturale, il Ministero della Cultura e dello Sport contribuisce a stimolare l'industria cinematografica nazionale in crescita e dà possibilità di avvicinarsi a diverse proposte artistiche guatemaltechi.

La Sala de Cine abre sus puertas en el Centro Cultural “Miguel Ángel Asturias”

1,077& nbsp; visite totali, 1& Nbsp; viste oggi


-Ministero della Cultura e dello Sport