0
Posted 8 Maggio, 2014 by-Ministero della Cultura e dello Sport in Notizie
 
 

Avviare il 5 °. Global Forum degli imprenditori indigeni

Empresario Indigenas 311
Empresario Indigenas 311

Convocata dal Comitato Organizzatore del Forum globale degli imprenditori indigeni, Ministro della Cultura e dello Sport con Don Tomas Calvo massima Autorità Nazionale Indiano, Presidente della Camera di Commercio e la Leadership Development Institute indiano ILDII, fatto oggi il lancio ufficiale del 5 ° Forum mondiale sulla indigena Imprenditori Guatemala 2014.

Il forum è un'iniziativa della Leadership Development Institute indiano ILDII con sede in Canada, fino ad oggi è diventato l'evento più importante per promuovere le imprese indigene, collegarsi con l'industria, il settore pubblico e il mondo. Si concentra su mostre interattive per risultati concreti nei partecipanti, soddisfare le tendenze globali che si adattano XXI secolo, promuovere l'imprenditorialità in indigena e la connessione tra più di 5,000 Villaggi del Mondo.

Per l'importanza di questo grande evento per i popoli indigeni di tutto il mondo e Guatemala, Siamo lieti di informare il mondo che il 28 alla 30 Ottobre 2014 a Città del Guatemala si terrà il 5 ° Forum mondiale sulla indigena Imprenditori Guatemala 2014, al Westin Camino Real. In cui ci saranno più di 30 relatori di fama e rappresentanti delle popolazioni indigene di tutto il mondo. Enti come lui ILDII, l'Unione degli Imprenditori indigena del Guatemala, il governo del Guatemala, istituti di aziende nazionali e internazionali socialmente responsabili e visionarie e rinomati, da e stanno lavorando attivamente per garantire il successo di questo grande evento.

Il lancio è stato partecipato dai membri del Corpo Diplomatico, I funzionari statali, I dirigenti delle imprese delle varie camere e il commercio, Leader indigeni Imprenditori e supporti, che hanno accolto con favore questa iniziativa che mette Guatemala negli occhi del mondo, essendo il primo paese in America Latina e nei Caraibi per ospitare il forum.

Don Tomas Calvo superiore indigena nazionale ufficiale, Ha ringraziato Dio per questa opportunità unica di Guatemala a muoversi verso lo Sviluppo dei Popoli Indigeni. Ha detto che l'opportunità che abbiamo nella nuova era, cogliere il giu Akabal del lavoro di squadra come nazione alla prosperità.

Durante l'evento il Vice Presidente della ILDII, Barb Hamblenton, ha dichiarato che "il modo migliore per combattere l'esclusione e razzismo popoli indigeni si sta incorporando sviluppo, sfruttare le loro idee e l'imprenditorialità ". Luis Tepeu, presidente dell'Unione degli imprenditori indigeni, sottolineato l'importanza di questo evento per la Gilda e popolazioni indigene del nostro Paese, di sfruttare le nostre risorse naturali e più bassi livelli di conflitto sociale.

Carlos Batzin, Ministro della cultura e dello sport, ha dichiarato: "Il Guatemala è un paese con una grande ricchezza culturale e naturale, dobbiamo concentrarci su ciò che ci unisce, per raggiungere il loro sviluppo nel 33,000 comunità ".

Fernando López , Presidente della Camera dell'Industria del Guatemala, ha sottolineato "l'importanza di sostenere le comunità indigene per promuovere lo sviluppo del Paese", ha sottolineato che "guatemaltechi sono imprenditoriale, Visionaries, creativo e produttivo, quindi è importante che le aziende socialmente responsabili sostengono l'imprenditorialità a tutti i livelli ".

Essi hanno riaffermato l'impegno del governo a lavorare con le popolazioni indigene di promuovere lo sviluppo, sfruttare le tecnologie, le opportunità e le grandi potenzialità che rappresentano le aree rurali del paese, attrarre investimenti e creare centinaia di migliaia di posti di lavoro.

Fino ad oggi, delegazioni delle popolazioni indigene del Canada, Stati Uniti, Australia, Perù e in tutto il mondo hanno confermato la loro presenza. In questa 5 ° edizione a livello mondiale e il primo in America Latina e nei Caraibi, aspettano i partecipanti provenienti da oltre 50 paesi.

4,942& nbsp; visite totali, 8& Nbsp; viste oggi


-Ministero della Cultura e dello Sport