1
Posted 9 Agosto, 2013 dal Ministero della Cultura e dello Sport in Notizie
 
 

New Generation sorprendenti ragazze di danza


La magia delle favole e principesse, come la Bella Addormentata, Snow White, Cenerentola, Fata Ice, Cappuccetto Rosso e gli altri, sono frammenti all'interno della Scuola Nazionale di Danza "Marcelle Bonge Devaux" ENDANZA, presentato sul palco della Grande Camera Efrain Recinos, come parte della loro stagione scolastica, il 7 e 8 Agosto.

Ritmo, luci multicolori e musiche che hanno accompagnato la 120 balletistas tra 7 un 17 anni, è l'ambiente ideale per le ragazze e le giovani donne sono lucieran e dimostrare la capacità e il talento a fare i movimenti eseguiti nel balletto.

I sedili della Sala Grande erano affollate studenti Efrain Recinos dalle scuole, istituti e collegi; come la Cooperativa Istituto Scuola May Day, Ponce Scuola Veliz, Liceo francese e americano spagnolo, tra l'altro,, che ha mostrato gioia e l'entusiasmo per i frammenti erano presenti.

ENDANZA si propone di insegnare balletto ai seguenti livelli: Preparatorio, Girls ' 3 un 15 Piano anni Sabatino e quotidiano, Danza Classica 8 un 11 anni, Studenti di danza contemporanea di 12 un 17 anni e "Bachelor of Dance Performance specializzata in danza contemporanea e classica", che è l'ultima tappa che le ragazze iscritti.

Storia della scuola di danza

La Scuola Nazionale di Danza "Marcelle Bonge Devaux", è conosciuto con questo nome da quando è arrivato dalla Colombia al Guatemala nel decennio del 40, Marcele Bonge, con lo scopo di aprire una scuola di danza. Raggiunge il suo obiettivo, l'organizzazione di tre gruppi: Principianti, Intermedio e Avanzato.

Dopo la sua morte, scuola prende il nome dal fondatore e iniziatore di questo nobile lavoro, Marcelle Bonge Devaux, come un omaggio postumo.

La scuola ospitante si trova a 5. Via 3-43 settore 1. Il telefono è per le informazioni: 22532568.

endanza_7675

Cultura, motore dello sviluppo!

3,622& nbsp; visite totali, 1& Nbsp; viste oggi


Ministero della Cultura e dello Sport

 
Dipartimento di Comunicazione e diffusione culturale