0
Posted 3 Ottobre, 2014 by-Ministero della Cultura e dello Sport in Notizie
 
 

Tikal National Park, uno 10 la maggior parte dei resti importanti del mondo

Parque Nacional Tikal
Parque Nacional Tikal

(AGN).- Il Parco Nazionale di Tikal, situato nel Petén, Dipartimento guatemalteco che confina con il Messico e il Belize, è stato incluso nella lista dei 10 la maggior parte delle importanti antiche rovine del mondo da Conde Nast Magazine.

L'Istituto Guatemalteco del Turismo (INGUAT) spiegato in una dichiarazione che secondo Condé Nast, siti selezionati nella lista rivelano molto delle culture perdute e antiche dell'umanità.

L'elenco comprende siti come Xi'an (Porcellana), dove terracotta sono, Terme Romane (Inghilterra), Isola di Pasqua (Chile), Petra (Giordania) Il Machu Picchu (Perù).

Tikal ha detto che potrebbe essere il più impressionante esempio di vita della società pre-colombiana e sottolinea che la vista dalla cima dei templi è incredibile.

Nel mese di giugno, CNN Viaggi e la pubblicazione francese DesignMag.fr Tikal anche riconosciuto come uno dei migliori parchi nazionali del mondo.

Tikal è uno dei più grandi siti archeologici e centri urbani della civiltà Maya ed è diventata un leader mondiale nel Patrimonio Maya pre-colombiana, che incide per la maestosità di uno dei più grandi civiltà del genere umano.

I visitatori del Parco Nazionale di Tikal troveranno più di 3.000 strutture archeologiche che rappresentano l'antica capitale che dominava un vasto territorio durante il periodo preclassico e classico.

Il potere di Tikal era immenso ed è ancora visibile nella gran numero di siti archeologici periferici, anota el Inguat.

Il parco ha la particolarità di essere stato dichiarato il primo Patrimonio Mondiale comune in 1979 dall'UNESCO, cioè mettendo in evidenza le sue qualità culturali e naturali.

Tikal fu abitata fin dal VI secolo A.C. fino al decimo secolo D.C.. Il suo centro cerimoniale contiene templi e palazzi superbi, e piazze pubbliche che sono state accessibili da rampe. (Preso atto AGN)

4,739& nbsp; visite totali, 2& Nbsp; viste oggi


-Ministero della Cultura e dello Sport