5
Posted 10 Luglio, 2013 da Stuart Torres in Patrimonio
 
 

Protezione giuridica dei Beni Culturali

Lista Rossa dei Beni Culturali in pericolo

Compendio delle leggi sul sito ufficiale del Patrimonio Mondiale Culturale

Decreto n 26-97 Legge sulla Protezione dei Beni Culturali

Regime sanzionatorio

Articolo 43.- Misure stupro di tutela dei beni culturali. La violazione delle misure di salvaguardia dei beni culturali di cui al presente atto, egli incorrerà l'autore del reato in una corrispondente multa a venti volte il salario minimo mensile nel mondo degli affari, senza pregiudizio dell'azione penale corrispondente. (Modificato dal decreto n 81-98 il Congresso della Repubblica del Guatemala).

Articolo 44.- Predazione dei beni culturali. Chiunque distrugge, alterare, deteriorare completamente inutilizare parziale, membri del patrimonio culturale della nazione, è punito con la reclusione da sei a nove anni, più una multa pari al doppio del prezzo del bene culturale interessato. (Modificato dal decreto n 81-98 il Congresso della Repubblica del Guatemala).

Articolo 45.- Esportazione illegale di beni culturali. L'esportazione illegale di un bene integrale del Patrimonio Culturale della Nazione, è punito con la reclusione da sei a quindici anni, più una multa pari al doppio del valore del patrimonio culturale, che saranno confiscati. Il valore monetario dei beni culturali, sarà determinato dalla Direzione Generale del Patrimonio Culturale e Naturale. (Modificato dal decreto n 81-98 il Congresso della Repubblica del Guatemala).

Articolo 46.- Scavi illeciti di ricerca o. Chiunque, senza autorizzazione della Direzione Generale dei Beni Culturali e Naturali effettuare ricerche o scavo archeologico, la terra sott'acqua, è punito con la reclusione da sei a nove anni, una multa di venti a quaranta volte il salario minimo mensile nel mondo degli affari. (Modificato dal decreto n 81-98 Congresso della Repubblica del Guatemala).

Articolo 47.- Segni illegali Thumbnail. Responsabile dell'immissione qualsiasi tipo di pubblicità commerciale, e cavi, antenne e tubi di monumenti storici e siti archeologici saranno multati diecimila quetzals, fatto salvo l'obbligo di eliminare ciò che ha fatto. (Modificato dal decreto n 81-98 il Congresso della Repubblica del Guatemala).

Articolo 48.- La responsabilità di funzionari del patrimonio culturale. I funzionari pubblici coinvolti in crimini contro il patrimonio culturale, sarà responsabile di raddoppiare la pena stabilita per ciascun reato. (Modificato dal decreto n 81-98 il Congresso della Repubblica del Guatemala).

Articolo 49.- Demolizione illegale. Chiunque, senza l'autorizzazione della Direzione Generale del Patrimonio Culturale e Naturale demolito, o parte di un membro immobiliare del Patrimonio Culturale della Nazione, è punito con la reclusione da quattro a sei anni, oltre a una multa di 100.000-500.000 quetzals. (Modificato dal decreto n 81-98 il Congresso della Repubblica del Guatemala).

Articolo 54.- Furto, furto e traffico di beni culturali. Per quanto riguarda il furto, furto e traffico di beni culturali che costituiscono la nazione, è punibile ai sensi del codice penale istituita. (Modificato dal decreto n 81-98 il Congresso della Repubblica del Guatemala).

Articolo 55.- Emendamenti illecito dei beni culturali. Chi si impegna in scavo, La rimozione o la rottura dei terreni, modifica del paesaggio o alterazione dei monumenti presso siti archeologici, Storico, siti archeologici, imposta i centri storici, senza la preventiva autorizzazione della Direzione Generale del Patrimonio Culturale e Naturale, è punito con una pena da sei a nove anni di reclusione, oltre a una multa di 100,000-1.000.000 quetzals. (Modificato dal decreto n 81-98 il Congresso della Repubblica del Guatemala).

Codice penale

Articolo 332 Furto "B" e il furto di reperti archeologici. Reclusione da due a dieci anni è imposto in caso di furto e reclusione da quattro a quindici anni per rapina, quando lo stanziamento viene effettuata su:

  1. Prodotti regolari scavi archeologici o clandestino, scoperte archeologiche;
  2. Ornamenti le parti dei monumenti archeologici storici; dipinti, registrato, sentieri o qualsiasi oggetto che fa parte del monumento storico o archeologico;
  3. Le parti o oggetti di interesse archeologico, anche se sono sparsi o situati in terreni incolti.

La pena è aumentata di un terzo se commessi da funzionari pubblici o dipendenti o persone in ragione della loro posizione o funzione, dovrebbe avere la custodia delle merci contemplate dal presente articolo ".

Codice penale

Articolo 332 Tratta "C" del patrimonio nazionale.

Reclusione da sei a quindici anni e con la multa di 5.000-10.000 quetzals Impose che commercializza, all'esportazione o in qualsiasi modo trasferiscono la proprietà o il possesso di uno dei prodotti menzionati negli articoli precedenti, senza autorizzazione statale.

La stessa pena che ti compra o altrimenti acquista o beni culturali rubati rubati deve essere imposto. Se l'acquisto viene fatto perché la sanzione deve essere ridotto della metà. "

Aree Protette Act

ARTICOLO 81 BIS. ATTACCO CONTRO patrimonio naturale e culturale della nazione. Che, senza la licenza rilasciata dalla competente autorità, cortare, si riuniranno esemplari vivi o morti, parti e derivati ​​di specie di flora e fauna, e chi trasporterà, intercambiare, commercializza o di antichità o loro derivati ​​esportati, è punito con la reclusione da cinque a dieci anni e con la multa da 10.000 a 20.000 quetzals. Essere punito con la stessa pena chi, avendo l'autorizzazione appropriata o limiti extralimitaren abusaren consentiti nella stessa.

 

12 Viale 11-11 settore 1, Centro Storico Santo Domingo
Telefono 22395200, Ext. 115 e 116
E-mail: traficoilicito@gmail.com

23,189& nbsp; visite totali, 15& Nbsp; viste oggi


Stuart Torres