0
Posted 6 Gennaio, 2014 by-Ministero della Cultura e dello Sport in Notizie
 
 

Redirect cultura

fotos gumarja 096
fotos gumarja 096
Un congresso per la revisione e l'aggiornamento delle politiche culturali chiuso 2013.

Gli 2013 chiuso con una speranza per la cultura, membri le cui autorità concentrati ministero dell'industria con i membri dello stesso segmento della società civile, di rivedere e ripensare le politiche culturali si trovano ad affrontare alcuni errori.

Lontano dai discorsi e le promesse di miglioramenti, c'era dialogo tra tutti , tra partecipanti governativa, civile, interculturale e interetnica, impostazione posizioni e mostrando determinate aspettative che danno spazio per consentire un migliore sviluppo di questo segmento della società.
Anche, Ci sono stati scambi tra esperti e membri dei settori più diffuse di, nonostante i loro limiti accademici, sono stati in grado di mostrare ciò che la società si aspetta dei suoi leader in campo culturale.

Ora, Impegno di inseguimento sarà tenuto da 9 membri a pieno titolo, pari numero di rappresentanti delle tavole; e un numero simile di alternate, al fine di rivedere il documento cuspide cristallizzare cambiamenti.

Corso, questo dovrebbe prevedere una linea guida che è stata formulata durante il periodo in cui l'amministrazione di tale ufficio era responsabile del signor Enrique Matheu, quienw supportato da vari specialisti, linee guida operative fisse di consolidare linee guida culturali lasciati dall'inizio di questo secolo dalla licenza Otilia Lux de Coti, che hanno molto dolci ricordi della loro gestione sono salvati.

Il dialogo si aprirà nuove prospettive per la garanzia di posizioni di tutto il patrimonio culturale e la sua proiezione, attraverso musei e siti: nelle biblioteche, archivos y centros de documentación, en el fomento y desarrollo, la investigación y muchos problemas más inherentes a la cultura, pero especialmente en la vinculación que deberá darse entre cultura, recreación y deporte, ya que esta es la pieza medular para el sostenimiento del sector.

Con esta esperanza abre el 2014, con el mejor deseo por que esta nueva directriz sacuda y finalmente haga resurgir a un ministerio que parece apagarse, pero con el fuego de todos arderá para fijar una meta hacia el futuro.

Licenciado en Historia por la USAC. Maestro y doctor en Historia del Arte por la UNAM. Docente de Usac y Francisco Marroquín. Dirigió el Centro de Estudios Folklóricos, el Departamento de investigaciones de la Escuela de Historia, integró el Consejo Superior de investigaciones  y la DIGI - USAC. Integra el Consejo de Investigaciones de Arte de Guatemala.

Licenciado en Historia por la USAC. Maestro y doctor en Historia del Arte por la UNAM. Docente de Usac y Francisco Marroquín. Dirigió el Centro de Estudios Folklóricos, el Departamento de investigaciones de la Escuela de Historia, integró el Consejo Superior de investigaciones y la DIGI – USAC. Integra el Consejo de Investigaciones de Arte de Guatemala.

1,777& nbsp; visite totali, 1& Nbsp; viste oggi


-Ministero della Cultura e dello Sport