0
Posted 24 Ottobre, 2014 by-Ministero della Cultura e dello Sport in Notizie
 
 

I rappresentanti della moderna Folk Ballelt e Conferenza stampa a Merida

ballet moderno en FICMAYA09028
ballet moderno en FICMAYA09028

Lucia Armi, Direttore Generale delle Arti, Ministero della Cultura e dello Sport, accanto a Fernando Juárez, Amadeo Albizures e René Argueta, Folklorico Moderna e Ballet de Guatemala, Hanno dato i dettagli delle quattro presentazioni che sarà al Festival Internazionale della Cultura Maya, "Architettura nel tempo e del paesaggio Mayab" a Merida, Yucatán, in una conferenza stampa presso il Grande Maya World Museum.

Trentadue persone tra bailares, insegnanti e personale tecnico, sono pronti a presentare il suo spettacolo in città Yucatan, per la quale ha meritato di essere nominato Patrimonio Culturale della Nazione e ricevere l'Ordine del Quetzal. Anche, quest'anno è che serve 50 anniversario.

"Sono soddisfatto con le attività che hanno avuto luogo nel FicMaya e il ruolo del Guatemala come ospite d'onore", ha sottolineato il direttore generale delle Arti.

L'insegnante Fernando Juárez ha sottolineato che il balletto moderno e folcloristico serve per salvare e promuovere le tradizioni del Guatemala, perché i membri del team sono gli ambasciatori della cultura del Guatemala in tutto il mondo.

Amadeo Albizures, master del gruppo ha detto che il Ballet presenterà durante l'ultimo 4 FICmaya giorni, sarà chiuso la Domenica.

Il gruppo viaggia con una marimba edificabile, con le giuste misure per spostarsi in tutto il mondo. Riferendosi a questo strumento, René Argueta dire per marimba Guatemala rappresenta uno strumento nazionale.

Il Ballet Folklorico de Contemporary Guatemala, presenterà il 23 alla 26 Ottobre alle 20:00 ore del Plaza Grande de Merida, a dove potranno Ixiles Immagini, un montaggio che mostra le tradizioni ei costumi del territorio di Quiche. Il Paabanc, simboleggia i rituali di Q'eqchi etnica ', Alta Verapaz, tra l'altro,.

2,279& nbsp; visite totali, 1& Nbsp; viste oggi


-Ministero della Cultura e dello Sport