1
Posted 29 Gennaio, 2014 by-Ministero della Cultura e dello Sport in Notizie
 
 

Restauro del Parco Nazionale di Tikal Tempio II, contribuisce alla conservazione del patrimonio guatemalteco


TEMPLO II TIKAL 20

Alcuni particolari del Tempio II.

Circa edile 700 d.C. Rende circa mille 300 anni, Temple II o Tempio delle Maschere, situato nel Parco Nazionale di Tikal, aperta ai visitatori dopo il restauro culminato, che era a capo del Ministero della Cultura e dello Sport.

Il Tempio II è stato costruito dal sovrano Chan Jasaw Kawiil, come un monumento a sua moglie Lachan Uneh'Mo 'o Lady 12 Tails Macaw. L'architrave in legno è stato intagliato all'interno del tempio, dove si vede la donna riccamente vestita e ingioiellata Lachan, è la prova di questa affermazione.

Di 41 alto metri e situato di fronte al Tempio I formare la Gran Plaza, Temple II ottiene il soprannome Tempio delle Maschere, da maschere decorare il fregio e la cresta tempio. Sulla cresta c'era una faccia di circa 6 metri di altezza è stato creduto Mrs. Lachan 12 code Ara.

Questa è la seconda volta che la Temple II viene ripristinato con un tempo di circa 18 mesi di lavoro. Il primo restauro è stato fatto nel 1960 dalla University of Pennsylvania.

Il restauro del tempio II è stato diretto da archeologo Miguel Acosta, complice l'archeologo Leonel Seizze e supervisionato dal restauratore, Enrique Monterroso; con il supporto di tre fumettisti nove muratori Archeologia Unità dell'Unità Tecnica di Tikal National Park.

Personal del Parque Nacional Tikal realizó los trabajos de restauración del Templo II.

Il personale del Parco Nazionale di Tikal eseguito i lavori di restauro del Tempio II.

Il lavoro compiuto è stato consegnato il Martedì 28 Gennaio, nella cerimonia al Parco Nazionale di Tikal e portato alle autorità del MCD. Maria Rosa Chan, Viceministra de Patrimonio Cultural y Natural, Oltre a ringraziare le persone coinvolte in questo restauro, ha detto che si deve evidenziare l'impegno e la dedizione che ha reso questo lavoro, finanziato da fondi provenienti da entrate generate dal parco.

Il gestore del parco, Mario Reynoso, consegnato il lavoro finito alle autorità. Oscar Mora Direttore Generale del Patrimonio Culturale e Naturale, evidenziato le persone dedicate che hanno contribuito a questo lavoro, restauro e conservazione del patrimonio nazionale e la soddisfazione espressa con la buona amministrazione sta facendo i fondi generati dal parco.

RESTAURACION TEMPLO II_7888

Sono stati restaurati 52 metri quadrati di maschere che decorano l'edificio e 288 metri quadrati di pavimenti. Sono stati inclusi nel progetto, la costruzione di una nuova scala di legno, per salire al tempio indietro, la scala è stato progettato dall'architetto Nicte Mazariegos, Unit Public Usa e condotta dal team dell'Unità Carpenteria Tikal National Park, sotto la direzione di Mario e Quixchan 11 Partecipanti.

Cultura, motore dello sviluppo!

13,038& nbsp; visite totali, 10& Nbsp; viste oggi


-Ministero della Cultura e dello Sport