0
Posted 20 Febbraio, 2014 by-Ministero della Cultura e dello Sport in Notizie
 
 

I ciclo si conclude pieno di energia positiva

WAYEB_1947Con grande gioia e venerazione completamento Wayeb tenuto ', Maya periodo di calendario agricolo che si è concluso il Giovedi 20 Febbraio, giorno in cui è stata commemorata questa attività. Nel sito archeologico autorità Kaminaljuyu il Ministero della Cultura e dello Sport capeggiati da Demetrio Cojtí soddisfatte, Direttore dello Sviluppo culturale e rafforzamento delle Culture.

Le attività preso il via con l'interpretazione di pezzi da parte del gruppo indigeno Xahil, originario di San Juan Comalapa, Chimaltenango e rappresentante del Kakchiquel comunità linguistica. Questo gruppo è stato presentato con strumenti a fiato, fango tradizionale, tenore marimba e percussioni composta da tamburi e gusci di tartaruga, tra l'altro,. I brani musicali sono state giocate mentre le guide spirituali poste le offerte alla cerimonia Maya.

Presenza ufficiale e leader indigeni

La cerimonia ufficiale è iniziata con il benvenuto di Demetrio Cojtí, Direttore dello Sviluppo culturale e rafforzamento delle Culture. L'ufficiale ha fatto un accento particolare sulla commemorazione Wayeb 'come simbolo di identità delle culture indigene guatemalteche. Ha ricordato che questo periodo si avvale di riflettere sulle azioni intraprese nel corso dell'esercizio chiuso.

La guida spirituale Juan Chirix ha dato un breve discorso sugli aspetti importanti della Wayeb 'per capire l'importanza di questo evento. Egli ha menzionato, in particolare, che il tempo è ciclico e che il calendario è a piedi la terra intorno al sole. Alla fine ho salutato la Giornata Internazionale della Lingua Madre è commemorato ogni 21 Febbraio.

Si è conclusa con l'intervento di Andrés Hernández, rappresentante dell'Accademia di Lingue Maya del Guatemala. Nel loro partecipazione parlato dell'importanza della lingua madre e delle lingue native del paese.

Preparazione per il nuovo anno

Una volta completate le attività di protocollo, in piazza Kaminaljuyu ha dato modo a tenere una cerimonia Maya, guidati da leader spirituali di vari gruppi etnici indigeni. Dopo la cerimonia religiosa, Bambini Kakchiquel nelle comunità interpretato il cervo Danza, insieme a una spiegazione accademico di ciascuna delle parti della danza tradizionale. Le attività si è conclusa con la presentazione del gioco della palla Maya dal Dipartimento di Sport e tempo libero.

La Cultura, motore dello sviluppo!

2,775& nbsp; visite totali, 5& Nbsp; viste oggi


-Ministero della Cultura e dello Sport