20
Posted 15 Luglio, 2013 da Stuart Torres in Patrimonio
 
 

CONSERVAZIONE E RESTAURO DEI BENI CULTURALI

DIPARTIMENTO DI CONSERVAZIONE E RESTAURO DEI BENI CULTURALI

Historical Review

In seguito al terremoto in 1976 che interessano il nostro Paese Guatemala, ha portato le sue conseguenze e sostegno per la crisi dei beni culturali di epoche diverse che raccontano la nostra cultura viene creata, Salvare il nome dei Beni Culturali (URPAC), Esso nasce dalla necessità che esisteva, per salvare i colpiti. I loro uffici si trovavano nella zona 13 capitale.

Gli 26 Maggio 1978, Acuerdo da governative 14-78, si sposta nella zona 12 11-11 settore 1, ex convento di Santo Domingo e si è unito l'Istituto di Antropologia e Storia (IDAEH).

Il primo ottobre 1984, vi è una transizione tra beni culturali e beni culturali in quanto ha un budget. Pertanto sono divisi in: programma di conservazione e restauro dei beni culturali (PROCORBIC) e il Centro per la Conservazione e il Restauro dei mobili (CEREBIEM).

Alla fine dell'esercizio 2007, dai poteri nell'ambito della Direzione Generale dei Beni Culturali e Naturali programma di conservazione e restauro dei beni culturali diventa il Dipartimento corrente (DECORBIC).

MISSIONE

  • Il nostro impegno è quello di promuovere, promuovere, valutare e rendere consapevoli le comunità, per preservare monumenti nazionali, al fine di evitare il degrado, deterioramento e usura con i passi negli anni.
  • Fornire consulenza, Consulenza immobiliare, situato nei centri storici e nelle aree, comprese le zone che servono come ambiente e paesaggio.
  • Rapporto, diffondere le misure di prevenzione per la conservazione del Patrimonio Culturale e Naturale.

VISION

  • Essendo un reparto con efficiente proiezione copertura, ai progetti designati, che sono orientati a soddisfare le esigenze della società, attraverso la conservazione e il restauro di diverse manifestazioni culturali, che costituiscono il patrimonio della nazione, con risultati di successo.

IDEOLOGIA

La nostra idea è quella di sostenere il recupero dei nostri monumenti del paese e sensibilizzare alla comunità, tramite le autorità, per evitare la scomparsa del patrimonio negli anni.
Il nostro scopo fondamentale è la conservazione e il restauro dei beni culturali.

OBIETTIVI

  • Promuovere la ricerca, progettazione e realizzazione di progetti di conservazione e restauro, tutta la Repubblica del Guatemala.
  • Incoraggiare l'apprezzamento e la consapevolezza delle comunità, per proteggere, set e preservare quartieri storici impedendo la sua scomparsa.
  • Analizzare e pronunciarsi sul restauro, di proprietà del patrimonio.
  • Consigliare il catering per le istituzioni, Comuni, individui che desiderano realizzare progetti di beni culturali protetti.
  • Supervisionare monumenti, sulla base di parametri di conservazione e restauro nei dipartimenti del paese.
  • Elaborare e presentare progetti per ottenere finanziamenti alla Segreteria Generale della Pianificazione SEGEPLAN, per lo svolgimento di progetti di restauro degli immobili.
  • Rivedere, analizzare i record progetti di integrazione e l'ufficio edilizia RENACENTRO, insieme ai rappresentanti del comune, insiemi di livello e quartieri storici della capitale del Guatemala.
  • Storico-archeologico, prima e durante i lavori di restauro che fanno parte del Dipartimento di Conservazione e Restauro dei beni culturali Research.
  • Protesta per il perseguimento dei reati contro il patrimonio Nazione Procura, in caso di necessità.

decorbic

15,704& nbsp; visite totali, 6& Nbsp; viste oggi


Stuart Torres